Mag
24
2011

Come proteggere le cartelle con una password con My Lockbox

A volte abbiamo la necessità di conservare i nostri file in una cartella sicura in modo che altri non possano sbirciare nelle nostre cose personali. Per venirci incontro esiste un semplicissimo programma gratuito che permette di proteggere una cartella con una password nella quale possiamo mettere tutti i file che vogliamo tenere solo per noi. My Lockbox, nella versione gratuita permette di nascondere con password una sola cartella per volta mentre nella versione PRO possimo proteggere tutte le cartelle che vogliamo. In questo articolo è mostrato l’uso della versione free, che funziona perfettamente! Vediamo subito come installare e configurare questo piccolissimo programma:

My Lockbox

  1. Scarichiamo My Lockbox da qui, avviamo l’installazione e accettaziomo l’accordo di licenza.
  2. Al termine della classica installazione del programma, apparirà una schermata nella quale dobbiamo inserire la password e un indizio (opzionale) per quest’ultima, ci sarà d’aiuto nel caso in cui dovessimo scordarla. Andiamo avanti.
  3. Nella schermata successiva ci verrà chiesto a quale cartella impostare la password, se vogliamo cambiare quella prefefinita basta fare click su Browse… e sceglierla. Completiamo l’installazione.
  4. Al termine avremo un’icona sul desktop che rappresenta una cassaforte, apriamola, inseriamo la password che abbiamo scelto e automaticamente si aprirà la cartella protetta che possiamo riempire con i nostri file ‘segreti’!

E’ possibile modificare la cartella a cui applicare la password facendo click sull’icona del programma in basso allo schermo, vicino all’orologio (apparirà una finestra uguale a quella dell’ìmmagine sopra).

Ecco fatto, abbiamo creato il nostro spazio supersicuro! Come al solito in caso di problemi potete contattarmi sotto nei commenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page
 

2 Commenti Commenta!

  • Non ho ben capito se il programma inibisce il solo accesso alla cartella o rende il contenuto della stessa anche criptato. Se non fosse così serve a poco, visto che con qualsiasi distro “Live” possiamo montare tutte le cartelle che vogliamo, anche questa che non essendo criptata, possiamo svelarne tutti i contenuti.

    • Non ne sono sicuro che il programma cripta i file, anzi ho qualche dubbio. Se vuoi averne la certezza usa WinRAR che ti permette di comprimere, criptare e proteggere con password i file e cartelle.

Lascia un commento


TAGS