Dic
30
2009

Come utilizzare i vecchi programmi su Windows 7 con la modalità Windows XP

Nel nuovo sistema operativo Microsoft, Windows 7, molte applicazioni datate non sono compatibili e non funzionano, quindi, come possiamo continuare ad utilizzare i nostri cari vecchi programmi? Per ovviare a questa situazione nelle versioni Professional e Ultimate (fai click qui per maggiori informazioni) del sistema è possibbile emulare Windows XP grazie ad una macchina virtuale. Vediamo come fare in tre semplici passi:

Windows XP Mode

  1. Scaricate Windows Virtual PC e Windows XP Mode da questa pagina e avviate l’installazione di essi;
  2. Riavviate Windows 7 e fate click su Start, tra i programmi installati troverete una cartella di nome Windows Virtual PC nella quale si trova Windows XP Mode, avviate quest’ultimo e inizierà un’installazione guidata.
  3. Dopo aver finito l’installazione come per magia apparirà il vecchio OS pronto per essere utilizzato, ogni volta che vorrete avviare il sistema virtuale basterà aprire Windows XP Mode.

Attenzione: per far funzionare Windows XP Mode come macchina virtuale è necessario attivare la virtualizzazione hardware, per farlo bisogna andare nel BIOS e abilitare la voce Virtualization Technology oppure Virtualization Support (dipende dal BIOS che si ha) e riavviare il computer. Per maggiori informazioni basta andare a questa pagina.

Note: è possibbile configurare varie impostazioni facendo click sulla voce Impostazioni… dal menu Strumenti di Virtual PC.

Dal desktop virtuale di Windows XP possiamo ora accedere a tutte le unita disco del vero computer e installare i programmi non compatibili con il nuovo sistema. Al termine possiamo spegnere il computer virtuale.

Al prossimo articolo, ciao…

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page
 

Lascia un commento


TAGS